Comunicati

Laterza, arriva lo sportello RED per le imprese

Pubblicata il: 31 agosto 2016

L’amministrazione comunale, nelle figure di Francesco Frigiola e Giovanna Mele rispettivamente assessori alle politiche sociali e alle attività produttive, ha ufficialmente attivato e messo a disposizione lo sportello ReD (Reddito di dignità) per le attività produttive e le imprese di Laterza.

L’analisi, riguardante le richieste di adesione al ReD da parte dei cittadini beneficiari, rispetto all'offerta del progetto di tirocinio manifestato dalle aziende, ha evidenziato l’assenza sul nostro territorio, dell’interesse di adesione da parte delle stesse– dichiara l’assessore Franco Frigiola- ciò comporterebbe il conseguente disagio da parte dei nostri concittadini beneficiari”

Ecco, dunque, l'intuizione di attivare nella casa comunale uno sportello ReD per dare informazioni ai titolari di attività produttive del posto nell’elaborazione e stesura del progetto di tirocinio, in tutta la fase di informatizzazione e di inoltro della domanda.

Affinché  i soggetti possano beneficiare del Red è necessario che ci sia una manifestazione di interesse nel catalogo telematico regionale di ‘Progetti di Tirocinio per l’Inclusione Sociale’ da parte dei soggetti che possono ospitare la realizzazione di un progetto di tirocinio” esplicita l’assessore alle attività produttive Giovanna Mele.

Il Reddito di dignità è una misura di integrazione del reddito, per contrastare la povertà assoluta:  è un programma di tirocinio di  inserimento sociale e lavorativo.

A partire dal 2 settembre 2016, tutte le domande di adesione al ReD prodotte sulla piattaforma telematica della regione Puglia, potranno essere inoltrate con possibilità di registrarsi, e successivamente sarà stilata una graduatoria in maniera automatica in base ai singoli requisiti.

 

Info:  www.red.regione.puglia.it

Contatti: dario.clemente@hotmail.com

 


                                                                                              Ufficio stampa Comune di Laterza

Il Quotidiano della PA